Uno spazio per parlare di vela e di mare

Così, per gioco, ho creato questo “blog” che mi auguro diventi uno spazio di incontro per gli appassionati di vela e di vita di mare.

Tempo fa un amico, citando non ricordo quale scrittore/filosofo, mi disse che per scrivere serve: l’arte di non avere arte, l’amore per gli altri e l’amore per se stessi.

Sicuramente non possiedo nessuna “arte” nello scrivere e in quanto all’amore, oltre a quello verso i miei cari, ho certamente quello nei confronti del mare e dei suoi abitanti (umani e non).

Premetto che non sono un “talebano” della vela, pur preferendola alla navigazione a motore, perché ritengo che il mare si può trattare con il dovuto rispetto anche da un peschereccio a motore, così come da un gozzo, o un mega yacht.

La differenza, come in molti altri contesti, è costituita dalle persone; le quali possono essere più o meno educate.

Ringrazio fin d’ora gli amici e gli appassionati che vorranno contribuire alla costruzione di questo blog.